Le migliori crew italiane gareggiano per l’accesso alla maxi competizione mondiale

Campionato hip hop, sfida a colpi di street dance: show al Teatro Olimpico

Il meglio dell’hip hop italiano sul palco del Teatro Olimpico, i ballerini più talentuosi si sfidano per l’accesso alla World Dance Championship di Phoenix.

Solo 24 posti disponibili per guadagnare la vetta della Street Dance Italiana, quindi l’accesso al World Hip Hop Dance Championship di Phoenix (USA 7-12 agosto), la celebre competizione mondiale prodotta dai creatori del talent America’s Best Dance Crew. L’Italy Hip Hop Championship è appuntamento straordinario, che vede le migliori ventiquattro ‘Crew’ italiane, scelte attraverso una serrata selezione pomeridiana, riunite per una serata di grande spettacolo e competizione condotta dal rapper Rido (già alla guida di Rapture / All Music, poi autore di The Flow / Deejay TV) e animata dalle selezioni musicali di Dj Baro (Colle Der Fomento / Romezoo Dj’s). Quattro le categorie in gara, Junior (7-12), Varsity (13-17 anni), Adult (18+), Megacrew – le Crew si sfideranno con performance originali per mostrare il meglio della street dance ‘made in Italy’ davanti ad una giuria internazionale composta da alcune star del settore.

Ospite d’onore la neozelandese Oriana Siew-Kim, danzatrice per Jennifer Lopez e vincitrice del World Hip Hop Dance Championship nel 2011 con la ReQuest Dance Crew. Ospite per la prima volta anche il britannico Del Mak, premiato da Madonna per il suo cortometraggio Shift, ballerino per Beyoncé, Gwen Stefani, Lady GaGa e coreografo per Chemical Brothers e Franz Ferdinand. Completano la giuria il francese Gemini, fondatore del movimento Locking4Lfe e l’italiano Swan, fra i principali esponenti della street dance in Italia.

 

Full Story: http://www.affaritaliani.it/roma/campionato-hip-hop-sfida-a-colpi-di-street-dance-show-al-teatro-olimpico-474235.html